lunedì 30 giugno 2008

Riflessioni,appunti,riflessi e impressioni!



Eccomi, oramai sono molti giorni che sono lontano,da mia madre(la immagino triste e sola ma coraggiosa e forte, perché sa che io sono uno forte!),dalla mia terra, dalla mia casa,dai miei amici,dai miei balli,dal mio lavoro,dai miei gatti,dalla mia nuova macchina e da quel rompiscatole del cane,Stich!
Sono qui in quest’altro mondo, triste ma dignitoso….. pensandoci bene, dopo circa 20 giorni, non so più qual è il vero mondo, in pratica non so, se è vero quello di cartone incantevole e imbustato in cui ero prima, dove tutti si affrettano a correre a fare shopping, timbrare il cartellino, incazzarsi per un parcheggio, litigare per una stronzata, dannarsi l’anima per dei fottuti quattrini, o delle stupide cose alquanto effimere, agghindarsi bene per apparire chi poi non si è nella realtà………..
Bene, qui vi garantisco che tutto questo apparire e correre non c’è!C’è la speranza, la voglia di lottare, la voglia di ridere, condividere e vincere!!!!!!!
Prima(da sei anni ormai!) mi sono sempre chiesto”perché proprio a me?”
Finalmente come d’incanto, come nelle favole, non mi pongo più questa domanda, in quanto ho capito che in ogni caso vada sono fortunato!Questo è il vero mondo.
So che per voi è difficile capire, voi siete ancora troppo legati a dei clichè di cui non riuscite a liberarvi,… non potreste capire mai!
Io ho capito. Voglio che adesso quest’ennesima prova mi porti ad essere migliore di quello che sono, e faccia capire anche a voi che la vita è una sola e va vissuta intensamente, va colto ogni attimo che ci capita e tutto quello che lasciamo non tornerà mai più!In sostanza ricordate che giorno dopo giorno la vita ci scivola addosso e non tornerà più, godiamocela…pensiamo anche a chi non è stato fortunato come noi!Ecco io molte volte quando ero nel vostro mondo di cartone tutto bello imbustato, incartato, confezionato mi soffermavo a cogitare guardano la gente che rideva,ballava,schiamazzava ,si divertiva e si baciava… pensavo sempre “ma caxxo ma questi fricchettoni lo sanno che forse la maggior parte di loro alla fine e’ condannata e finire la propria vita soffrendo?
E quanti sono già malati e non lo sanno?come reagiranno?avranno o troveranno il coraggio?
Qui c’è una frase bellissima,non so se sarete in grado di capirla io spero di si…
“Se tutti amassimo di più noi stessi,le librerie e i parchi sarebbero più affollati delle farmacie!”
Spero che le persone che conosco assimilino il messaggio... sciaguratamente dalle mie esperienze, gli esseri umani non colgono questi messaggi... sono troppo impegnativi e richiedono di guardarsi in fondo... nell'anima... la gente solitamente preferisce stare in superficie... perché non ha capito un caxxo o perché preferisce non vedere...non mi avvilisco per questo... l'importante è che io dia questo messaggio... e che anche se colto nel decimo della sua essenza, forse potrà aiutare qualcuno...sono orgoglioso quando dico che non mi pongo più la domanda "perché a me?"... non ha senso, .... le domande che ci si devono porre sono altre "... cosa posso fare?" cosa mi aspetta? "come posso cambiare?"... "qual'è la strada giusta per volermi bene?"...e comunque... tutto quello che trasmetto agli altri in questa situazione forse un giorno, qualcuno, si fermerà per qualche secondo a pensarci... questo è il risultato....viviamo veramente come ho detto... cogliamo ogni cosa bella o brutta che sia... facciamo vivere e battere il cuore... guardiamola con l'innocenza di un bambino... e veramente capiremo...



6 commenti:

Claudio ha detto...

Mamma Edel,non è triste xkè sa di avere un figlio che più di tutto gli vuole bene e sa perfettamente che lui ha tanti amici che gli vogliono bene e non vedono l'ora che torni x cominciare una nuova vita che finalmente la farà felice,xkè stavolta è il SUO TURNO e basta.
Ciao pezzo di radioanguilla.
N:B: l'eletto sta preparando le magliette x il nuovo CD e già scassa le palle.meno male che sta x andare a correre prima dei tori....x qualche giorno staremo tranquilli.CIAO

Poeta in erba ha detto...

Momenti belli....momenti brutti....
cosi è la vita di noi tutti....
Un giorno tristi...un giorno felici......ma l'importante è avere intorno gli AMICI....
Amici falsi....amici veri....ma nella vita vincon sempre i sinceri....
Continua a trasmettere il tuo messaggio di FORZA VERA a tutti quelli che hann bisogno,di una carezza specialmente quando son soli la sera....

leletto ha detto...

leggendo quello che hai scritto si potrebbe trovare spunto per tante giuste ispirazioni ad esempio sulla superficialità " LA LASCIO A TE LA DOLCE VITA CHE NON C'E' FATTA D'INVIDIA E DI LACCHE' E' TUTTA TUA COSI' COM'E' ...."
oppure sulle varianti anomale " VORREI MIRACOLI PER CHI NON CREDE PIU' GRANDI MIRACOLI PER ME CHE CADO GIU'"
ma queste come avrai capito già sono state pensate e archiviate mentre la prossima ..la prossima

leletto ha detto...

ps..
la maschera per un altra dimensione.. tipo cinque minuti di volo sul mondo

per claude anche quest'anno non credo che faro' la corsa de los toros.. è meglio guardarla da fuori.
leletto

Anonimo ha detto...

un inchino a te che nella vita quotidiana sorridI alle difficolta perche sicuramente insegnerai a sorridere a chi il sorriso non hA!!!
EH VAI CHE LE MONTAGNE SONO FATTE PER SCALAR!!!! E QUANTO SARAI IN VETTA ALZERAI LE MANI DA GRANDE CAMPIONE!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

.... rileggi quello che hai scritto... non è facile nemmeno per te... quindi se con il mio ci sono sei commenti su 8o visite sii contento.... rileggi
Marly