giovedì 22 novembre 2007

GLI UOMINI NON CAMBIANO

Ieri una ragazza mi fa fatto notare,molto simpaticamente,
(per questo è stata prontamente perdonata!)
che il mio(o vostro) blog ha un impronta tipicamente maschilista!
Ci tengo a sottolineare che non è cosi.
Quello che scrivo,esprimo o racconto è
( per fortuna o purtroppo) osservato da i miei occhi
e sono gli occhi di un uomo!
E’ abituale che in tutte le cicalate di noi ometti
ci si delizia raccontando avvenimenti impossibili
con l’attrice,la fotomodella o l’eroina di turno.
Spero che non venga preso seriamente quello che scrivo,

anche perché quando scrivo cose serie nessuno si esprime
e quando scrivo delle vere balle tutti che commentano!
Non è un sito maschilista,
si sa noi uomini spesso e volentieri esageriamo
(come me che a volte non mi regolo),
ma mi sono messo in gioco
e accetto giudizi
e miglioramenti da tutti
e in special modo da tutte.
Quindi scusate se a volte
introduco narrazioni prettamente dal lato maschile
(penso già a cosa succederà quando uscirà,nel 2009, il mio già famoso libro,mamma mia,dovrò scappare!)
e poi rammentate i proverbi non sbagliano mai
“can che abbaia non morde”
e neanche voi credo siete delle santarelle!
E’ proprio veritiero, come nella canzone di Mia Martini
”Gli uomini non cambiano”.
Tanto qualsiasi cosa si fa o giusta o sbagliata
ti tirano le pietre…



Se desiderate potete darmi degli ammaestramenti
o inviarmi qualcosa da inserire
basta lo facciate nel post per email a dx di ogni post
(ditemi se volete restare anonimi o no).


4 commenti:

Augusto L' impalatore : ha detto...

Ma quale BLOG maschilista !

Blog maschilista , adesso si arriva anche a questo punto PERBACCO !!!!

Volevo scriverla prima , la mia opinione per dimostrare che questo blog non e' assolutamente maschilista , ma siccome ho dovuto aspettare quell'incapace di mia moglie che finisse di fare il bucato , di stirarmi le camicie e di cucinarmi la cena , SOLAMENTE ORA posso scrivere la mia opinione .

Quindi posso dire con assoluta certezza che questo blog NON E' MASCHILISTA .

Voi donne sempre pronte a emettere giudizi insensati , invece di starvene a casa a pulire , lavare e cucinare accidenti !!! Vi permettete di dire certe sciocchezze solo perche' siete dotate di un insignificante accessorio , posto tra le vostre gambe a mezzo metro da terra !!!! Un accessorio maleodorante , umidiccio , percorso nei due sensi da ogni tipo di deiezioni , non ha una forma definita , e' un foro slabbrato . Se voi donne non avreste quest'inutile accessorio sareste perfette !!! Invece le donne ( quasi sempre ) purtroppo ce l'hanno , e cio' diventa un'aggravante , specie per quelle donne brutte , che pensano di essere sedute sul loro tesoro .

Molto meglio, e soprattutto più tranquillizzante, se proprio si vuole, è l’altro orifizio. Tanto per cominciare pure essendo anch’esso un buco ha una forma, una definizione, una compiutezza. Possiede, come l’altro, l’attrazione vertiginosa e tenebrosa del vuoto, dell’abisso dell’orrido, ma è sterile e inoffensivo. Non nasconde insidie, se non trascurabili e, in alcuni momenti, persino eccitanti. A differenza dell’altro è consistente ma elastico sicché, dopo una difesa di bandiera e di pura parata, finisce sempre per schiudersi e cedere all’invasore. Infine non chiede niente.


La fica invece avanza pretese. Esige. Vuole godimento, l’orgasmo e addirittura, a volte, la fecondazione. Diciamo quindi la verità una volta per tutte: se potesse l’uomo farebbe volentieri a meno di scopare.E’ un dovere biologico e sociale, una fatica, uno stress, implica erezioni problematiche, costringe il maschio a mettersi alla prova, a sottoporsi al giudizio della donna per qualcosa che, in definitiva, va a vantaggio molto più di lei che di lui (“Hanno sempre da guadagnarci con quella loro bocca pelosa”, scrive Sartre ne “L’età della ragione”). Scopare è il dovere, starsene con gli amici il piacere. Purtroppo il pedaggio sessuale, nel senso di metterglielo nella fica, lo devi pagare. Perché le donne, pur di arrivare al dunque, sono disposte a tutto, a permetterti giochetti sudici, a ballare nude sul tavolo, a camminare a quattro zampe, a mostrarti come fanno pipì e persino, poiché sono delle vere scostumate, a farti vedere il fondo delle loro mutandine, ma alla fine le devi fottere. Perché, per quanto ciò possa sembrare incredibile e anche parecchio sconveniente, a loro piace. E’ il loro vizio. La loro funzione. La loro ragione di essere al mondo. Che ci volete fare? Si deve portare pazienza. Prima o poi bisogna accontentarle.Ma dopo ogni pretesto è buono per filarsela: al bar di sotto, a giocare a scopone, a bocce, a poker, ai cavalli, al casinò, allo stadio a vedere la partita.

...Magari fosse maschilista almeno questo blog , purtopppo e' il mondo intero ad essere troppo femmina !!!!

kiara ha detto...

Ciao Orlando, sono Kiara, di "Lacrime dal Cielo"...che dire, bella domanda, soprattutto perch� non conosco questa piattaforma, visto che uso quella di Alice...
Comunque ti dir� quello che so, (che non � molto!). Innanzitutto, se parli di video di youtube, non c'� modo di inserire solo l'audio e non il video. Per il resto, per inserire un podcast ocme quello del mio post, devi avere il file audio salvato, con estensione .mp3...Qualsiasi altra estensione tipo .Wma (Windows media player) si pu� caricare ma ti esce comunque la finestra nera...Ecco tutto, se hai la tua canzone in .mp3, devi solo allegare il file audio e dovrebbe venire automaticamente, se no dovresti convertirla...
Ecco non so se mi sono spiegata, ma ho fatto del mio meglio. Giuro.
Comunque hai un gran bel blog e personalmente amo i video...
Grazie della visita e torna presto..
Un bacione
Kiara

joice ha detto...

Boh devo leggere con calma per capire a fondo se il tuo blog è maschilista o meno.Ho letto solo un paio, dagli ultimi articoli non mi sembra.
Mia è mitica. Canzone stupenda.
Ah le visioni ce le ho anch'io.
Take care.
Joice

Anonimo ha detto...

...Accidenti ma l'hanno castrato ad Augusto!!!!
E poi sembra quasi nasconda il suo terrore nella velata (neanche troppo) devozione anale... Scusa ma cambia sponda!!!