venerdì 7 dicembre 2007

LO SCOPO DELLA VITA E' LA FELICITA'

Tenzin Gyatso

DALAI LAMA



"lo scopo della vita è la felicità"

enuncia il quattordicesimo Dalai Lama,
al momento esigui di voi lo sanno,se ne parla insufficientemente e non si divulga,
ma è in Italia a parlare della via della pace interiore.
(vogliamo collocare con il "ricordati che devi morire?")
non per niente è la sola persona e capo religioso in vita riconosciuto e,
anche se non posso dirmi pienamente(per ora,ma sto impegnandomi) buddista,
il suo bel viso sorridente mi contempla dal comodino,
accanto ai miei libri e fumetti insomma mi fa propio sentire a casa…
Ore e ore di meditazione, nella suite del Principe di Savoia,
storico albergo del centro di Milano. Cosi il Dalai Lama ha trascorso la prima giornata del suo viaggio in Italia che poi toccherà anche Udine e Roma.

Udine e Roma.


Proprio Udine e Roma! (nulla succede per caso!)
Ma questa è un'altra storia.


2 commenti:

Siddha Krihiniera ha detto...

....Dopo anni di intensa meditazione Zen , presso il venerabile maestro Mhar mhario ghythanos , ai piedi della grande ciminiera dell'ex fabbrica di copertoni , esercitandosi instancabilmente tra il grande totem pubblicitario del mobilificio "mondo convenienza " e il bar centrale , ecco finalmente a noi l'illuminato Orly .

....Ma che stai a di' ?

Te ce' butti pure tu dentro a quea piscina , co tutte ste spade de foccooo!!!

Anonimo ha detto...

beh ogni tanto metti qualcosa di intelligente cmq guarda qui:

http://it.youtube.com/watch?v=dqV2tKUUkVI