sabato 15 dicembre 2007

I(MIEI )VICINI DI CASA.

Siamo giunti ormai quasi a Natale e si sa a Natale si diviene tutti più buoni o almeno ci si prova,cosi ho deciso di divulgare questo post molto addolcito rispetto all’originale ,proprio in quanto siamo vicino al Natale e tutti, compreso me diventano più buoni!

I (MIEI) VICINI DI CASA!

La specie più numerosa nel mondo è quella dei VICINI DI CASA o CONFINANTI.
Anche la maggior parte di noi fa parte della categoria sopraindicata.
I libri di storia hanno pagine piene di vicende, conquiste ,guerre,rivoluzioni, tra "vicini" per la conquista di terre e materie prime.
Noi tutti nel nostro piccolo,abbiamo fatto,o stiamo in conflitto con qualche nostro vicino.
Non se ne può più dei:
"Il tuo albero sporca il mio spiazzale ed è troppo vicino al mio confine"
"Il tuo cane fa la cacca davanti al mio cancello",
"Hai rotto i coglioni con la tua radio a tutto volume,con le canzoni di Masini!".
Io dal mio canto ho come vicini la specie più feroce del mondo:
I PARENTI VICINI DI CASA!
Io AMO inverosimilmente I MIEI VICINI DI CASA!
Pensate sono tutti parenti!
I parenti che però amo di più sono quelli che vivono alla fine della strada dopo la mia villetta, sono i tranquillissimi (o terribilissimi ) attigui che rispondono alla sigla D. M.!
Di sicuro quando mio cugino,Caronte(unico erede dei D.M.)leggerà questa "cosettina" innocente penserà che mi manca qualche rotella
(e non posso dargli torto) ma quello che dico è la verità!
In ogni modo visto che siamo parenti verosimilmente qualche rotella mancherà anche ai miei "cari" vicini per una “questione di cellule” ma una cosa che a loro sicuramente manca è ...... il rispetto per gli altri!Sono tutte persone a modo ( a modo loro naturalmente e, per i comodacci loro) e mai si immaginerebbero creare disturbo agli altri adiacenti!
Ma di disturbi né creano tanti soprattutto a me che sono una testa di cazzo e ogni tanto ci litigo e quando succede vorrei tanto avere a mia disposizione un carroarmato per distruggerli. Vi starete domandando il perché di tanto astio da parte mia che alla fine essendo EL MILAGRO, quindi essendo in grado di fare miracoli dovrei avere anche il dono della comprensione, ma questo dono io non lo possiedo soprattutto quando penso a loro e a tal proposito vi elenco una serie di buoni motivi:
1) Radio e tv sempre con il volume al massimo
2) animali domestici liberi (una volta mia madre si è trovata una loro gallina in giardino).
3) maleducazione senza fine. Un esempio,bestemmiano in continuazione, parolacce, si insultano e si rinsultano e si riririnsultano in continuazione tra di loro ("li mortaci tua,te piasse ncorbo,falla finita che mo' te do napappardella,e cosi via.!)La moglie non faceva e non fa praticamente mai da mangiare,e le poche volte che lo ha fatto brucia tutto nel raggio di 2 chilometri producendo una puzza tremenda. Pensate che un giorno all 'ora di pranzo sono arrivati tre automezzi dei vigili del fuoco e quattro macchine di polizia e carabinieri nonché artificieri e squadre speciali sembrava un altro 11 settembre , invece altro non era che quella povera gallinella di cui vi ho parlato prima che la mia ex zia stava cocendo praticamente viva e non né voleva sapere di morire. Sembrava una scena di un film dell'orrore : piume che volavano a destra e sinistra peperoni e patate sparse di qua e di là e la mia ex zia assatanata che rincorreva il malcapitato pennuto mentre le pentole bollivano sulla stufa.
E' dovuta intervenire anche la protezione animali. E' normale tutto ciò?
4)Il marito e il figlio (mio cugino) dell' ammazzagalline( di cui al punto 3) invece quando escono in auto (eufemismo chiamarle automobili diciamo due catorci con quattro ruote che perdono sempre dei pezzi lungo il viale) per uscire sgommano e corrono a tutta velocità alzando un polverone che non si è mai visto neanche nel deserto del Sahara ,col rischio serio di schiantarsi contro qualche macchina che arriva in senso inverso.
5) Ogni mattina, alle ore 7.00, lady killer chicken (leggasi signora ammazza galline ormai mia ex zia visto che l'ho disconosciuta come parente) sotto la finestra della mia cameretta puntualmente mi da un bel risveglio tipo campo scout come se ci fossero dei bambini inferociti o addirittura come il sergente di ferro di full metal jackets : SCATTARE , GENUFLETTERSI , CORRRRE . Urla e sbraita a non finire praticamente non ha rispetto per chi sta riposando. In Vietnam e a Beirut c'e' senza ombra di dubbio più silenzio e questa mia frase ve la dice tutta sulla situazione che da tempo sono costretto a subire in più aggiungete che c'è anche quel cacacazzi del loro cane che abbaia in continuazione e, quindi è un concerto di latrati guati e grida (della cara ex zietta) . Sapete la storia che un cane è la rassomiglianza spiccicata del suo padrone ? E' una storia vera il cane di cui parlo è praticamente insopportabile come la mia ex-zia oltretutto corre sempre dietro i miei gatti come in un cartone animato e, la mia ex-zia dietro che lo incita con quella sua voce rauca.
Cosa fareste voi al mio posto? Io lo so quello che desidererei fare....Vi do 5 secondi per pensarci...5...4...3...2...1...Non vi è venuto in mente? Con dei vicini rompicoglioni come i miei ? Dai è facile
Non desidero proferire altro,con questi requisiti avrebbero diritto ad una topaia nel quartiere ZEN di Palermo in compagnia dei propri simili.
Non so più che fare......per questo invoco suggerimento a voi gente del blog.

1 commento:

Policlinico ha detto...

Soluzioni
1 Incolla notte fonda finestre serrature blocchetto auto.
2 offri per natale un bel cappone ripieno (stricnina)
3 Regala ai confinanti qualche foglia di quella pianta miracolosa che coltivi dietro casa tua
4 compra dei tappi per orecchie
5 vendi casa
in bocca al lupo