domenica 13 luglio 2008

Cantare,gridare...sentirsi tutti uguali

Orbene si, oggi è un mese e un giorno che sono assente,sinceramente pare ieri.
Peccato che molti mi hanno obliato e non si sono accorti che sono in ospedale,
ma non fa inezia,l’importante è che “io non dimentico!!!”
poiché ogni tanto nella propria vita,
c’è bisogno di recidere dei rami ormai secchi e infruttuosi
va bene,può sopraggiungere che a volte mi girano,
ma stando qui si assimilano molte cose!
Indubbio che da qualche “amico”mi sarei aspettato qualcosa in più,
tipo un “ciao come va?” o una telefonatina lestissima!
ma si sa la gente si muove velocemente,
pensa ai quattrini,al lavoro,ad apparire………..ma alla fine che importa,
inequivocabile non lo nascondo un poco mi angustia in quanto comprendo
che è inutile che scrivo, tanto ancora non avete capito un caxxo della vita,punto.
Insignificanti e insulse diatribe a buon intenditore,poche parole
e via con il post…..che non voglio piangermi addosso!
e rammentate se desiderate essere felici,non dovete andare tanto in alto…
Ce né tanto in mezzo!
in argomento con quello che sto vivendo……


Camminando qui su in queste notti d’estate di quelle finite con niente da fare ho sentito lontano un insieme di voci cantare affrettando il mio passo raggiunsi la fonte di quell’inaspettato rumore e tra loro seduto così incominciai a cantare.
”Non conosco nessuno di voi ma c’è qualcosa in comune tra noi e se sia un bene o un male che importanza ha?
che ci fa stare insieme.La stessa voglia di cantare,la stessa voglia di gridare, la stessa voglia di lottare,
di vivere,combattere,resistere!
tanti mali posson dare la stessa fiamma, la stessa fiamma.Poi ci siamo parlati dei nostri problemi troppi seri e difficili da accettare
ed ognuno si è potuto sfogare,ma senza mai piangere!poi li abbiamo rinchiusi in un sacco e gettati nel mare.(magari!)La tristezza è un gabbiano, il solo gabbiano che d’estate non dovrebbe volare:per bruciargli le ali ci siamo rimessi a cantare.
Ma questa volta con qualcosa di più ,
qualche cosa che andava al di là di un canto nato sul mare.
E noi sentirsi tutti uguali, lo stesso modo di pensare,
La stessa voglia di cantare,la stessa voglia di gridare, la stessa voglia di lottare,
di vivere,combattere,resistere!
tanti mali posson dare la stessa fiamma, la stessa fiamma.Cantare, gridare, sentirsi tutti uguali.Cantare, gridare, sentirsi tutti uguali…

18 commenti:

viaggiatrice ha detto...

... Orly caro io ci sono anche quando vado via.. Io ci sono anche quando non rispondi.. Io ci sono anche nel silenzio delle mie parole o sotto un altro nome..
E ci sarò sempre perchè non sarò mai una tua ex...Ma sarò per sempre anche silenziosamente tua amica.

Anonimo ha detto...

orly ma solo artisti conosci te? la viaggiatrice mi pare proprio una poteica e visto che si chiama viaggiatrice potrebbe fare qualche viaggio con leletto

leletto appunto

viaggiatrice ha detto...

... Caro eletto, tra artisti ci si intende...
Un compagno di viaggio non può esser scelto a caso.. Magari quando finisci la tua estate termale se ne può parlare!

Zara l'ammirglia della S.S. 148 pontina ha detto...

....IO CI SONO SEMPRE !!!!

Ci sono ogni volta che mi metto lo smalto blu che tanto ti piace .

Ci sono ogni volta che indosso quel perizoma che tu mi hai regalato.

Ci sono ogni volta che mi metto una nuova parrucca .

Ci sono ogni volta che indosso le calze a rete che tanto ti piacciono.

Ci sono ogni volta che mi passo il rossetto viola .

CI SONO SEMPRE , dalle 9 del mattino alle 19 serali , tutti i giorni dal lunedi' al venerdi' sempre allo stesso posto : Strada statale 148 Pontina Km 43,5 .


Ciao , ciao tesoruccio mio .

viaggiatrice ha detto...

Orly ma che sempre e sempre zara l'ammiraglia fà quasi gli orari di negozio, magari chiude pure dall'una alle 16,30.. e nel weekend che fà riposa?

Zara l'ammirglia della S.S. 148 pontina ha detto...

Da Zara l' Ammiraglia :

"CI SONO SEMPRE , dalle 9 del mattino alle 19 serali , tutti i giorni dal lunedi' al venerdi' sempre allo stesso posto : Strada statale 148 Pontina Km 43,5 ."

In questo periodo , tra stagione di saldi e " vendite promozionali " , la mia attivita' ha bisogno di essere affiancata da una " commessa particolare " , anche inesperta e senza esperienza , sono valutate anche collaborazioni part-time .

leletto ha detto...

cara viaggiatrice siccome dobbiamo preparare un coppio cd quindi ho urgente bisogno di ispirazione e quindi il viaggio dovrà essere molto lungo e pieni di sorprese...

anche perchè ultimamente ho bisogno di molto relax

lelet

viaggiatrice ha detto...

Per Zara.
Prova con un agenzia interinale...
Ho scelto la libera professione e poi non amo star ferma ..
Per l'eletto..
Per viaggiare il tempo si trova e le sorprese non mancheranno.. Intanto potresti anche deciderti di fare con me un viaggio ad Aviano..Lì abbiamo il più creativo del gruppo .. Vedi che non ne venga fuori anche un capitolo per il libro del milagro..

Il tranviere di Brera ha detto...

Viaggiare viaggiare in tutti i sensi.
Viaggiare con i mezzi viaggiare con la fantasia,viaggiare con la MARIA l'importante e viaggiare..
Come diceva in grande LUCIO...
Quel gran genio
del mio amico
lui saprebbe
cosa fare
lui saprebbe
come aggiustare
con un cacciavite in
mano fa miracoli
ti regolerebbe il
minimo
alzandolo un po'
e non picchieresti in
testa
cosi' forte no
e potresti ripartire
certamente
non volare ma
viaggiare...
Si, viaggiare
evitando
le buche piu' dure
senza per questo
cadere nelle tue
paure
gentilmente
senza fumo
con amore
dolcemente viaggiare
rallentando
per poi accellerare
con un ritmo fluente
di vita nel cuore
gentilmente..................

leletto ha detto...

por la viaggiatrice ad aviano io ci andrei molto volentieri e el milagro lo sa

viaggiatrice ha detto...

per leletto ...
Allora vieni!!! Benissimo !!!Ti aspetto in stazione venerdì sera, ore 21.45 .

Ciclista Frettoloso : ha detto...

...Se inforco la bicicletta e vi inseguo , quanto tempo pensate mi ci vorra' ?

leletto ha detto...

per ciclista frettoloso: se inizia oggi penso che per natale ce la farai..

per viaggiatrice : verrei mucho volentieri ma per questo venerdi non se puede

leletto

Il vignaiolo di Jesi ha detto...

Orsù mio marchese Orly,quando ritornerai qui nella tua tenuta di Jesi c'è propio bisogno di una bella potatura e qualche nuovo innesto.I rami secchi sono propio tanti,ma bisogna stare attenti anche ai rami verdi,vigorosi,ma ingannatori i cossidetti "succhioni",i quali succhiano alla pianta linfa vitale senza produrre frutti,sono detti anche rami parassiti.......
Come già detto questo non è periodo di potatura ci vorra Gennaio, Febbraio, al suo ritorno ne riparleremo davanti a un buon bicchiere del suo vino denominato "Il Marchesino di Jesi" DOC

Vincenzo DelVecchio ha detto...

CARO ORLANDO NESSUNO DEGLI AMICI DIMENTICA CHE TU STAI SOFFRENDO IN OSPEDALE SONO SICURO CHE ANCHE NEI MOMENTI IN CUI TI ASSALE LA MALINCONIA LA VOGLIA DI VIVERE E DI LOTTARE NON TI ABBANDONA , A VOLTE MI CHIEDO PERCHE' DIO NOSTRO PADRE SI ACCANISCE VERSO LE PERSONE PIU' MERITEVOLI MA CONOSCO LA RISPOSTA TU FAI PARTE DEGLI ELETTI COLORO CHE VERRANNO RICOMPENSATI NELL'ALTRO MONDO PERCHE' SONO CONVINTO CHE UN GIORNO SPERO IL PIU' LONTANO POSSIBILE CI RITROVEREMO IN UN ALTRA DIMENSIONE DOVE LE COSE MATERIALI TERRENE NON CONTANO E POTREMO CONTEMPLARE LA LUCE E LA PACE TI VOGLIAMO BENE DEVI FARCELA PER TUTTI NOI E TUA MADRE A PRESTO VINCENZO E FAMIGLIA

araba fenice ha detto...

... caro Vincenzo gli incoraggiamenti sono una cosa preziosa, e sicuramente lei ha un gran cuore, ma preso dall'idea del suo buon Dio ha perso di vista che Orly non aspetterà l'aldilà per essere ricompensato... E non c'è bisogno solo di luce e pace ma di lotta costante contro l'oscurità innata delle persone.
Orly questo lo sà e anche se vive momenti difficili non smetterà di lottare, perchè è in questa vita che vuole vincere e tra le righe ha inviato dei messaggi importanti che la invito a cogliere, come il comprendere il senso della vita proprio in circostanze come questa... E le assicuro che come ha già fatto in passato lui ci mostrerà chi è il vero miracolo!

Claudio ha detto...

Vai grandeOrly sei arrivato a -10significa che sei in dirittura d'arrivo.............e te pare poco!!!!!!Adesso c'è la parte piu' impegnativa ma tu da grande lottatore ce la farai..............
Se semo levati quel morto de Mancini e er piccolo Giuly....mo tocca comprà tre punte......zio Spalletti sta a pensà a:Colelligho,zi marcelligno e robertigno roscitto.....che ne pensi famme sapè che chiamo zio luciano Spalletti....
Ciao anguillico radiato.

Fabrizio ha detto...

Ciao Orly come và? Sono un pò di giorni che non scrivi più, spero tutto ok. Sai che non sono bravo a scrivere però entro spesso nel tuo blog a leggere ciò che scrivi. Ho provato a chiamarti mà il telefonino è sempre spento. Per adesso ti faccio un grande in bocca al lupo con la speranza di sentirti presto, ciao.