giovedì 31 gennaio 2008

...MI RITORNI IN MENTE...

Mi ritorni in mente,bella come sei,forse ancor di più. Eh si, incantevole lo eri davvero ma ormai di te ho perduto qualsiasi traccia e pensare che mancava poco per ammogliarci!Che incredibile fatto è stato essere abbandonato da te a pochi giorni dal lieto evento,non potrò mai ringraziarti abbastanza. Che pazzia che stavo facendo...!Ti ricordi Blanche? E adesso ancora mi ritorni in mente,dolce come mai,come non sei tu. Certo eravamo e siamo molti diversi:tu quasi una principessa del cazzo viziosa e io un misero sciocco che credeva ancora nell’amore. Certo, forse ti andava stretta la mia Fiat Uno 45 Fire bianca sporca,ma ti ricordi quella volta che ci infrattammo e rimanemmo con la macchina nel fango?!Che casino e poi davanti alla tua villetta alle 4 della mattina con la pompa dell’acqua a ripulirla dal fango;bello ricordi?! Un angelo caduto in volo, questo tu ora sei,in tutti i sogni miei,come ti vorrei come ti vorrei ma c'e' qualcosa che non scordo,c'e' qualcosa che non scordo che non scordo:i tuoi sguardi, le tue gambe, il tuo corpo liscio e dolce. Ti ricordi eravamo arrivati a farlo quasi tutti i giorni della settimana?! Mi ritorni in mente,bella come sei forse ancor di più e malgrado siano passati ormai 9 anni, io sono sempre identico e tu certamente perfezionata (la chirurgia estetica fa veramente miracoli:vedi naso,labbra, orecchi, seno, zigomi etc etc…!) grazie anche ai 198 ragazzi avuti dopo di me….!!!Mi ritorni in mente,e mi tornano in mente le tue folli frenesie tipo settimana bianca tassativa,vestito tipo gala ogni sera di San Silvestro, abito in maschera di carnevale sempre diverso e in voga!!Mi ricordo quella volta che siamo stati Roger & Jessica Rabbit…..Ripensandoci però non poteva proprio andare... Tu troppo borghese, ricca, aristocratica,benestante e io artista incompreso e romantico dal cuore sempliciotto! Mi ritorni in mente che ti dovevi laureare e far chiamare dottoressa e c’è ancora chi ti chiama dottoressa convinti che ti sei laureata veramente!!!Beh devo dire che qui ti sei superata: io non sarei mai stato capace di inventare una cazzata del genere,cioè …tu laureata!!!!!!!!! Roda da non crederci! Mi ritorni in mente: non potevi proprio stare con me! Sarebbe ugualmente finita presto:io sempre tra ospedali,specialisti e sale operatorie(ma questa è un'altra storia!)e tu sempre tra cinema ,teatri e salottini d’elite. Mi ritorni in mente e sinceramente a volte mi manchi e in tutti i sogni miei come ti vorrei ma c'e' qualcosa che non scordo,c'e' qualcosa che non scordo,che non scordo che non scordo,che non scordo che non scordo. Mi rifarei con piacere una bella scopata con te e che delizia ora che avrai affinato molte cose, ora che sei donna avrai anche bene imparato il fellatio come si fa veramente…………………..

5 commenti:

mogol ha detto...

bel raccontino,orlando,mi piace
pero lasciala stare ormai sara' grassa e piena di cellulite e poi il passato è passato e come dici ormai a 9 anni di distanza con tutti quei ragazzi che ha cambiato,trovatene un altra che sappia fare le pompe per bene
e non copiarmi piu' le canzoni per fare dei raccontini,ciao da Mogol

lella101kg ha detto...

ciao bellissimo orlando

entro spesso nel tuo blog ,sai caro non sapevo che sei di cisterna in fatti quando ti ho visto sono rimasta folgorata dalla tua bellezza.
baci a presto

lo zio maniaco ha detto...

a orla' ma ancora non lo avevi capito che stavi co na soccola?
è stata la furtuna tua......altrimenti me la trombavo pure io e gli imparavo a fa dei belli pompini....cia da zio

Anonimo ha detto...

Ma guarda che secondo me era pure stupida e poi col tempo ingrassava di sicuro! ma orly te l'immagini la mattina quando ti svegliavi e te la vedevi affianco?tutta grassa e co la fica che gli puzzava? mamma mia sei stato fortunato.E poi troverai la tua donna ne sono sicuro tranquillo,sara' di sicuro una fotomodella,dai cambia canzone gli potevi fare vaffanculo di masini,ma tu sei sempre troppo gentile e per te lo dico io A COSA ........VAFFANCULO VAFFANCULO VAFFANCULO VAFFANCULO....
CIAO BELLO

Aniello ha detto...

Chi a dat,dat a dat.
Chi a avut avut avut.
Scurdamoc o passat,simme i Napul Paisà.........
Guagliò a donna è nu vot a perdere
se ingrass i panz, e se svota n'cap.
Damm rett nun ce pensà,i femmen d'ogg so tutt zoccole.....
Paisà scurdatilla surdat o passat e fottet u presente