domenica 27 gennaio 2008

...COME SI (S)CAMBIA...

Quando ho conosciuto Lola credevo che sarebbe diventata la mia eterna “LEI”, la ragazza della mia vita (diciamo donna, visto l’età più matura che aveva rispetto a me). Non sospettavo minimamente quello che mi apprestavo a vivere. Ci eravamo conosciuti da poco , lei aveva una storia che si stava trascinando tra alti e bassi (più bassi veramente) mentre io ero libero (anzi liberissimo). Fu così che la mia libertà incontrò la sua crisi e, dopo un po’ di tempo (neanche tanto a dir la verità ) ci mettemmo insieme. Il nostro rapporto era normale, semplice, le nostre famiglie ci adoravano a vicenda a tal punto che pensavamo anche al matrimonio e poi il sesso…
Per quanto riguarda il sesso andavamo d’accordo anche se Lola era un po’ inesperta rispetto a me (io che ribadisco ero anche più giovane!). Notai subito che Lola non è mai stata particolarmente calda; nonostante avesse avuto seicentotrentaquattro ragazzi prima di me, le sue sperimentazioni sessuali erano piuttosto limitate, per esempio, non aveva mai fatto un bel bocconcino o non era mai andata su una carriola o un triciclo.Nessuno le aveva mai leccato il suo piacere caldo, rosso, rasato e estremamente salato, queste cose gliele ho fatte sperimentare io. Così rimasi sorpreso nel constatare che ha mostrato di gradirle,anche senza dimostrare particolare entusiasmo, pian piano le ho fatto assaggiare il mio caldo,ardente miele colante, e ho iniziato a deflorare con un dito il suo buchino quando facevano l’amore o mentre gustava mio calippo ! Ho anche provato ad avere dei rapporti anali, ma Lola non ha mai voluto saperne.
Devo dire che di tanto in tanto la tradivo con qualche amica un po’ più porca di lei quando avevo voglia o mi capitava di poter fare qualcosa di più eccitante e trascinante.Ma la cosa che mi sconvolse visto lo stupore e la scarsa familiarità con certi giochetti molto voluttuosi fu quando una sera appartati in auto Lola,mi disse che aveva un sogno : fare uno scambio di coppia!Ma, io, non ne volevo assolutamente sapere. Non riuscivo a essere certo che quella donna avesse improvvisamente una fantasia così imprevedibile!Ci pensai molto e mi chiesi se c’era qualcosa che non filava in noi o in me e poi per me,diciamolo, era una cosa un po’ troppo forte sebbene avessi avuto varie storie e mi ripetevo in continuazione si e poi? ma come si scambia?
La sola cosa che mi veniva in mente a proposito dell’argomento era una canzone che aveva un titolo tipo tanto per cambiare strano!”Come si cambia”,ma sarà una canzone di scambisti? E ancora oggi che Lola non è la mia ragazza mi chiedo sempre ogni volta che ascolto quella canzone,come? Come?...come? come si cambia…….?
“e sentire in fondo al cuore un suono di cemento mentre ho già cambiato uomo un'altra volta.Come si cambia per non morire come si cambia per amore come si cambia per non soffrire come si cambia per ricominciare”




5 commenti:

Riccardo Skikki ha detto...

Ciao era possibile avere il nr di telefono di Lola?grazie è urgente

unamica ha detto...

Caro orlando,
sai che ti voglio bene,
sei simpatico e furbetto.
Ma sempre queste cose di sesso?
si devo dire che questa mi piace anche e poi trovi sempre degli abbinamenti sulle canzoni,
ma dimmi ancora non hai trovato la tua ragazza ideale?
io ti avevo dato dei suggerimeni,vedo che non li hai seguiti,ti rinfresco rapidamente
1/noi donne vogliamo quello che volete voi
2/non essere sincero e romantico
3/fregatene e fai il bastardo
unamica sincera

Anonimo ha detto...

orly devo dire che questo argomento mi piace e mi piace anche il commento di un' amica a detto specialmente le tre regole ciao cugino toto

Anonimo ha detto...

orly devo dire che questo argomento mi piace e mi piace anche il commento di un' amica a detto specialmente le tre regole ciao cugino toto

il vecchio e il mare ha detto...

ciao orlando vorrei conoscere lola,è possibile?
posso pagare
sia in prodotti ittici freschi
sia con monete
sia in natura..........
dai fammi conoscere lola
ma quanti anni ha adesso?