giovedì 26 febbraio 2009

incontro




“Ti ricordi il nostro incontro..
quella sera io non ho conosciuto te..
ho conosciuto la tua dolcezza, la tua timidezza, la tua solitudine.. il tuo silenzio…”
“Tu mi guardavi,sorridevi, tacevi..
e piano piano non so perché cominciai a spogliarmi.. dentro per te…lentamente cadevano le mie idee stupide,
le mie paure,le mie diffidenze
e insieme al mio corpo tu abbracciavi la mia volontà,
le mie emozioni, la mia anima
e per la prima volta ho abbassato gli occhi
e sono arrossito davanti ad una donna… poi…
soli noiii…. timidi noi...liberi noii… fuori di noiii…dentro di me…amanti noiii…
poi pazzi di noiii...assurdi noiii…
noi senza corpo.. peccatori noi… schiavi di noi.. angeli… noii…

3 commenti:

PAOLA ROCKSALSA ha detto...

ARIDATECI SUVENIR

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu